Ultimi articoli del blog

  • Riprese video per eventi: cosa non si può fare

    Scritto da

    Quando vengono realizzate delle riprese video per eventi, dobbiamo anche essere bene informati riguardo alla privacy.

    Per condividere i nostri video in assoluta tranquillità, senza rischiare di incorrere in pesanti sanzioni penali, dobbiamo sapere se il video realizzato verrà o meno condiviso pubblicamente e soprattutto sui canali social. Non dobbiamo dimenticare che la tutela della privacy è una materia molto ostica e ancor più servera.

    Ovviamente non può essere considerato reato riprendere delle persone sconosciute in un luogo pubblico, quindi se il nostro scopo risulta essere quello di girare delle riprese video a fruizione personale durante un evento, lo possiamo fare.

    Se durante le riprese una persona ci chiede di non essere ripresa dobbiamo rispettare il suo volere e soprattutto dobbiamo fare la massima attenzione quando si tratta di riprendere i bambini, i quali godono di leggi sulla privacy molto restrittive.

    Scritto Lunedì, 05 Febbraio 2018 16:35 in Aziende Letto 177 volte Leggi tutto...
  • Tutto quello che c’è da sapere sulla cremazione diretta

    Scritto da

    Non solo per un motivo economico, la cremazione diretta si sta rivelando una grande opportunità per le famiglie che affrontano la perdita di una persona cara e le imprese funebri che hanno il compito di assisterle. Ogni agenzia o servizio di cremazione deve fornire infatti un pacchetto di cremazione diretta come "servizio minimo" o di base.

    Cos’è la cremazione diretta?

    La cremazione diretta è la cremazione di un corpo nei giorni immediatamente seguenti la morte. La cremazione diretta, a volte è chiamata "semplice cremazione", e non prevede l'utilizzo di un'impresa di pompe funebri o il suo personale per facilitare qualsiasi operazione di trasporto.

    Scritto Lunedì, 18 Dicembre 2017 12:30 in Cultura Letto 258 volte Leggi tutto...
  • Siti scommesse sportive online: cosa offrono e perché sono convenienti

    Scritto da
    Siti scommesse sportive online: cosa offrono e perché sono convenienti

    L’evoluzione delle scommesse sportive, che oggi sono prevalentemente fatte online, ha portato ad un significativo cambiamento dei metodi e delle strategie per vincere.

    Le scommesse sportive online ci offrono l’opportunità di scommettere evitando di recarci nelle apposite agenzie di scommesse.

    Questo determina non solo un netto risparmio di tempo e di denaro - considerato che possiamo evitare gli odiosi spostamenti - ma offre tanti altresì tanti altri vantaggi.

    Le scommesse sportive online convengono, ed ecco spiegato il perché grazie ai consigli di casino.netbet.it.

    Scritto Martedì, 10 Ottobre 2017 17:52 in Sport Letto 345 volte Leggi tutto...
  • Siti scommesse sportive online: cosa offrono e perché sono convenienti

    Scritto da
    Siti scommesse sportive online: cosa offrono e perché sono convenienti

    L’evoluzione delle scommesse sportive, che oggi sono prevalentemente fatte online, ha portato ad un significativo cambiamento dei metodi e delle strategie per vincere.

    Le scommesse sportive online ci offrono l’opportunità di scommettere evitando di recarci nelle apposite agenzie di scommesse.

    Questo determina non solo un netto risparmio di tempo e di denaro - considerato che possiamo evitare gli odiosi spostamenti - ma offre tanti altresì tanti altri vantaggi.

    Le scommesse sportive online convengono, ed ecco spiegato il perché grazie ai consigli di casino.netbet.it.

    Scritto Martedì, 10 Ottobre 2017 17:52 in Sport Letto 0 volte Leggi tutto...
  • Paracadutismo in tandem

    Scritto da

    Chi sceglie il paracadutismo in tandem, utilizza il metodo più semplice, veloce e sicuro per avvicinarsi al mondo del paracadutismo sportivo. Nel lancio in tandem si salta imbragati e saldamente agganciati ad un istruttore. Pertanto niente corsi, ma solo un veloce briefing e senza necessità di dover effettuare visite mediche. Grazie al paracadutismo in tandem, tutti possono divertirsi e volare!

    Per vivere l’esperienza occorre salire a quota 4000 metri, in circa 15 minuti durante i quali si potrà ammirare il panorama. Ad attendere c’è tutta l'incomparabile emozione di saltare da un aereo e “precipitare” per un minuto a 200 Km orari. Ovviamente volare non significa cadere, ma sentirsi liberi nell'aria.

    Alla quota prefissata l'istruttore aprirà il paracadute e si avrà la possibilità di pilotare la vela assistiti dalle indicazioni dell'istruttore tramite i doppi comandi “volteggiando” nel cielo. Dopo circa 5-6 minuti l'istruttore si avvicinerà alla zona dedicata per effettuare l'atterraggio. E’ anche possibile avere un video del lancio grazie ad un videoperatore che salterà insieme e riprenderà il lancio in ogni fase, nonchè avere l'esclusiva di un servizio fotografico completo del lancio che documenti i momenti più belli.

    Scritto Giovedì, 17 Agosto 2017 16:09 in Turismo Letto 330 volte Leggi tutto...