Lunedì, 30 Giugno 2014 11:00

Giardini da ricostruire dopo il maltempo a Milano

Scritto da 

Dopo un violento acquazzone può essere necessario avvalersi di un servizio di giardinaggio per far fronte alla necessità straordinaria di raccolta del verde.
Nelle ultime ore si è assistito ad un esempio lampante. Su gran parte della Lombardia, ed in particolare sulla città di Milano, si è abbattuto l'ennesimo nubifragio estivo. Data la violenza e l'intensità delle precipitazioni, nelle prossime ore la città dovrà attrezzarsi per far fronte alle straordinarie esigenze di pulizia e manutenzione. Bisognerà ripulire strade e proprietà private da ramaglie, fogliame e tronchi divelti. Ma come procedere quando eventi di questo genere si abbattano sui nostri giardini provocando ingenti danni?

Danni da maltempo: quando è necessario avvalersi di un servizio di giardinaggio

Che i temporali estivi siano particolarmente dannosi per le colture è risaputo. Ma tal volta lo sono in modo tale da rendere necessario l'intervento del servizio di giardinaggio a Milano. Il forte vento può danneggiare gli alberi e in alcuni casi può anche sradicarli. Per evitare il rischio di caduta dei rami sferzati dal vento è opportuno operare ogni anno la rimonda del secco, ovvero l'eliminazione dei rami e delle fronde secche, che cadendo accidentalmente potrebbero colpire cose e persone. Questa operazione è importante non solo per motivi di sicurezza, ma anche per la salute dell'albero. La rimonda è un'operazione che andrebbe effettuata periodicamente avvalendosi di esperti nel servizio di giardinaggio.

Manutenzione ordinaria degli alberi a Milano

Un albero che non sia sottoposto a manutenzione ordinaria da parte di un servizio di giardinaggio, può divenire particolarmente pericoloso in caso di violenti temporali. Per questo è opportuno seguire delle regole generali. La chioma dell'albero deve essere regolata in modo da renderla omogenea: rami troppo cresciuti possono mettere in pericolo la stabilità dell'esemplare in caso di tempeste o forti nevicate.
La forza esercitata dal vento o dagli agenti atmosferici viene catturata e trasferita al tronco, e quindi alle radici. Per questo è opportuno operare interventi di potatura o di utilizzazione di tiranti per stabilizzare la pianta, così da ancorarla al terreno. Gli alberi inseriti in un contesto cittadino necessitano a maggior ragione di cure, soprattutto perché essendo isolati non hanno la possibilità di reggersi tra loro contrastandosi, così come accade normalmente in un bosco.
Gli alberi possono divenire mortalmente pericolosi se trascurati o sottoposti ad interventi sbagliati, per questo sarebbe opportuno affidarsi ad un servizio di giardinaggio specializzato.

Letto 1510 volte Ultima modifica il Giovedì, 04 Settembre 2014 14:24