Venerdì, 11 Marzo 2016 00:21

Che cos'è il recupero dati Raid

Scritto da 

Il recupero dati Raid è una delle opportunità che vengono messe a disposizione dai centri specializzati nel recupero dati. Il Raid - acronimo che sta per Redundant Array of Independent Disks - è un insieme di unità di dischi fissi concatenati tra loro, così che possano dare forma a un'unica unità virtuale. Nella serie di array sono distribuiti i dati memorizzati: lo scopo è quello di fare in modo che nel sistema questi dati risultino ridondanti, in maniera tale che, se anche un hard disk della catena dovesse guastarsi o comunque non funzionare più, gli altri dischi della catena possano sopperire a questa mancanza. In pratica, i dati memorizzati e archiviati sull'unità virtuale sono al sicuro, proprio perché la ripetizione fa in modo che in seguito a un eventuale problema - di qualsiasi genere esso sia - non risulti impossibile procedere alla loro ricostruzione. Insomma, se i dati di un disco sono presenti anche su altri dischi, i rischi vengono minimizzati.

Ciò non toglie, comunque, che una percentuale minima di rischio permanga, e che quindi anche i sistemi Raid possano rendere impossibile l'accesso ai dati che contengono. In seguito a un imprevisto del genere, non c'è altra soluzione che quella di rivolgersi a un centro di recupero dati, dove professionisti specializzati ed esperti qualificati possono intervenire in tempi rapidi così da rendere nuovamente disponibili i dati momentaneamente perduti.

Va detto che i Raid possono essere di diverso tipo, in base al numero di hard disk, cioè in funzione della quantità di array che fanno parte dei sistemi. Cambiando il numero di array, cambiano anche la tolleranza a eventuali errori o guasti (la tolleranza non è altro che la possibilità per il sistema di funzionare anche in seguito a un imprevisto) e, ovviamente, le performanche che vengono offerte, con riferimento in modo particolare alla velocità.

Il recupero dei dati da Raid può essere eseguito dai sistemi più diversi, che si tratti di un Raid 5 - che, come noto, è il tipo più comune - o di un Raid 6, ma anche di un Raid 4, di un Raid 3, di un Raid 1, di un Raid 10, di un Raid 0 o di un Raid Jbod. In un centro di recupero dati si può intervenire tanto sui sistemi di natura software quanto sui sistemi di natura hardware, che si caratterizzano per la presenza di controller Raid dedicati. In qualsiasi caso, non si può fare a meno di ricorrere a dei professionisti del settore, in grado non solo di mettere a disposizione le proprie competenze e la propria esperienza, ma anche di adoperare gli strumenti hardware del caso e, se necessario, anche specifici programmi sviluppati proprio allo scopo di ripristinare i dati dei sistemi Raid.

Letto 989 volte