Giovedì, 17 Agosto 2017 16:09

Paracadutismo in tandem

Scritto da 

Chi sceglie il paracadutismo in tandem, utilizza il metodo più semplice, veloce e sicuro per avvicinarsi al mondo del paracadutismo sportivo. Nel lancio in tandem si salta imbragati e saldamente agganciati ad un istruttore. Pertanto niente corsi, ma solo un veloce briefing e senza necessità di dover effettuare visite mediche. Grazie al paracadutismo in tandem, tutti possono divertirsi e volare!

Per vivere l’esperienza occorre salire a quota 4000 metri, in circa 15 minuti durante i quali si potrà ammirare il panorama. Ad attendere c’è tutta l'incomparabile emozione di saltare da un aereo e “precipitare” per un minuto a 200 Km orari. Ovviamente volare non significa cadere, ma sentirsi liberi nell'aria.

Alla quota prefissata l'istruttore aprirà il paracadute e si avrà la possibilità di pilotare la vela assistiti dalle indicazioni dell'istruttore tramite i doppi comandi “volteggiando” nel cielo. Dopo circa 5-6 minuti l'istruttore si avvicinerà alla zona dedicata per effettuare l'atterraggio. E’ anche possibile avere un video del lancio grazie ad un videoperatore che salterà insieme e riprenderà il lancio in ogni fase, nonchè avere l'esclusiva di un servizio fotografico completo del lancio che documenti i momenti più belli.

Regalare il lancio in tandem

Il lancio in tandem è adrenalina pura e può anche essere il regalo perfetto ed inaspettato per qualcuno a cui teniamo davvero tanto. Può essere anche una brillante idea per chi poi decide di proseguire con un corso vero e proprio di paracadutismo.

Il lancio in tandem è un regalo che sarà davvero difficile da dimenticare, e lascerà decisamente “il segno”. Risulta essere il dono perfetto per il compleanno, per un addio al celibato o nubilato, per una laurea, per la festa di San Valentino, per l’anniversario di matrimonio e per tutto ciò che vale davvero ricordare nella vita.

Un modo per divertirsi senza avere paura, per provare emozioni irripetibili e uniche, e certamente per provare un’esperienza di vita che non capita proprio a tutti. Ecco perchè il lancio in tandem è considerato un regalo speciale, nonchè una soluzione al solito dilemma del “non saprei cosa regalare”, e poi c’è anche il desiderio di vedere avverata la soluzione di fare felice qualcuno di caro.

Per un lancio in tandem senza preoccupazioni è bene sapere che la sensazione che si prova sarà simile, anche se più intensa di un giro in moto, ed anche coloro che soffrono di vertigini potranno lanciarsi senza timore, perchè la paura svanisce, proprio come quando si vola su di un aeroplano di linea.

Per quanto riguarda l’abbigliamento, è consigliato vestire comodi, quindi sportivi, coloro che portano le lenti a contatto o gli occhiali, lo devono comunicare al proprio istruttore, il quale fornirà degli occhiali opportuni.

Per lanciarsi in tandem, non esistono limiti di età, occorre però essere maggiorenni o avere il consenso dei genitori per i ragazzi a partire dai sedici anni, ed avere una buona salute.

Per quanto concerne il peso, se superiore a 100 chili, la situazione sarà valutata.

Letto 981 volte Ultima modifica il Venerdì, 25 Agosto 2017 13:34